rivista-online

Il Nero d’Avola, dalla Sicilia con amore

nero d'avola
Redazione
Redazione
aprile25/ 2016

Rosso rubino, gusto intenso, il Nero d’Avola è un vino siciliano molto amato e apprezzato in Italia, ma anche all’estero. Prediletto da chi desidera un vino decisamente forte.

Storia del Nero d’Avola

Un vino dalle origini antiche, il Nero d’Avola: se pensiamo che furono i fenici ad importarlo e successivamente gli antichi greci ad allevarlo in Sicilia. E, sempre i greci coltivarono il vitigno ad alberello, cosa ancora in atto. Per molti secoli questo vino fu usato soprattutto come vino da taglio per rendere più corposi e forti vini leggeri. Dagli anni settanta, grazie ad agronomi e a produttori, il Nero D’avola è diventato vino autonomo e DOC. Continue Reading

FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppOknotizieCondividi

Parte la VII edizione di Orcia Wine Festival

orcia-wine-festival-2016
Redazione
Redazione
aprile21/ 2016

Per chi desidera passare il ponte del 25 aprile in maniera diversa, vale la pena fare un salto all’Orcia Wine Festival, ammirando il magnifico panorama toscano, gustando vini straordinari con ottimo cibo e ascoltando narrazioni di vino.

Al via a San Quirico d’Orcia in provincia di Siena, la settima edizione di “Orcia Wine Festival”, dal 22 al 25 aprile 2016. Continue Reading

Di vino e di porchetta

porchetta e vino
Redazione
Redazione
aprile20/ 2016

La gustosa porchetta è un piatto tradizionale del Lazio.

Chi conosce i dintorni romani con Frascati, Ariccia, Rocca di Papa, Genzano sa che troverà buon cibo e buon vino. Mangiamo ai Castelli, è un’espressione tipica quando si vuole fare un pranzo o una cena fuori Roma. Il tutto sarà alla buona, vale a dire una giornata passata in allegria con tovagliette, piatti di plastica e simpatici proprietari!
La regina della giornata sarà la porchetta, gustosa, appetitosa, aromatica e speziata. Un gusto unico da provare decisamente. Ad accompagnare un favoloso pane casareccio, tipo Genzano e a innaffiare il tutto il re, lui, il vino! Continue Reading

Il Vermentino sardo

vermentino
Redazione
Redazione
aprile19/ 2016

Il Vermentino sardo, da non confondere con il Vermentino ligure, è un vitigno semi aromatico di uve bianche e un vino doc bianco secco di colore giallo paglia.

Storia del Vermentino sardo

Da dove arriva il Vermentino sardo? Molto probabilmente dalla Spagna e dal Portogallo con i vini malvasia: passando per la Francia Meridionale (la malvoise gros grain), poi dalla Liguria per arrivare finalmente in Sardegna. In origine questo vino bianco aveva un gusto forte e vigoroso. Continue Reading

Prepariamo l’hummus di ceci

hummus di ceci
Redazione
Redazione
aprile18/ 2016

Si sente molto parlare delle ricette orientali: chi ha avuto modo di gustare l’hummus di ceci sa che è una vera delizia e specialità. La parola hummus significherebbe crema o salsa, generalmente di legumi, tipo ceci. Ma ottimo anche l’hummus di melanzane o di altre verdure.

La preparazione e gli ingredienti  sono semplicissimi: è un piatto di accompagnamento molto naturale e leggero, ottimo come antipasto, ma anche per veloci brunch. Un piatto adatto alle persone vegane, sfizioso e gustoso. Mi piace prepararlo durante i pranzi o le cene all’aperto: l’hummus di ceci fa sempre un’ottima figura! Continue Reading

Il Rosso di Montalcino

rosso di montalcino
Redazione
Redazione
aprile16/ 2016

Il Rosso di Montalcino è un vino rosso ottenuto da uve Sangiovese doc che arriva sul mercato un anno dopo la vendemmia. Fresco e giovane, ma anche con l’intensità delle uve che la Toscana offre.

Storia del Rosso di Montalcino

Per bere un vino Sangiovese durante i principali pasti della giornata, il conte Marone Cinzano agli inizi degli anni Settanta, ne imbottigliò uno giovane. Fu imitato dai produttori locali e nel 1983 il Presidente Sandro Pertini, mediante decreto, fece diventare il Rosso di Montalcino un vino D.O.C. Continue Reading